LEXMARK COLOR JET PRINTER Z54SE


PER CASA NON LA COMPREREI

La Lexmark Z 54 SE è la stampante da tavolo che uso in ufficio. Non è la stampante che utilizzo quotidianamente per la stampa dei miei molti documenti che necessitano di un fronte retro e di velocità di stampa, ma è l’unica stampante a colori del servizio, regalataci tra l’altro da una ditta fornitrice, e installata presso il mio pc. La stampante non occupa molto spazio, la forma è piuttosto ergonomica e simpatica, le linee sono arrotondate e il colore grigio topo è assolutamente in tinta con lo scanner e il monitor, in pratica un oggettino simpatico ma senza grosse pretese funzionali da grande stampante. Le cartucce originali sono piuttosto costose, e quindi eviterei di comprarla come stampante di casa, inoltre la qualità non è assolutamente eccezionale, spesso i fogli escono macchiati rendendo necessaria una seconda fase di stampa . Non ho ancora stampato fotografie o disegni complessi perchè anche solo con le mie tabelle e i prospetti di lavoro mi sono convinta che la stampante ha potenzialità molto limitate, la uso fondamentalmente per abbellire un po’ i miei fascicoli ma non posso pretendere risultati professionali. E’ abbastanza veloce ma anche rumorosa, quindi il mio giudizio è di assoluta mediocrità, sono contenta di averla sulla mia scrivania perchè il colore mi rallegra (e poi sono l’unica ad averla) ma come stampante di casa non l’acquisterei, anche per evitare di dover comprare due cartucce (una di nero e una di colore) che mi costano come l’equivalente di due stampanti. Credo che il valore di mercato si aggiri sulla trentina di euro, e quando il nostro referente informatico è venuto ad installarla (i pc hanno delle limitazioni d’utenza, l’installazione di per se è stata facile e veloce) si è rifiutato di inventariarla in quanto l’ha definita “una baracchetta” per cui non vale la pena spendere soldi di manutenzione e riparazione.

Nessun commento:

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign