LO SPIRITO DELLO SCIAMANESIMO



Lo sciamanesimo, un limbo di interpretazioni tra magia, tradizione, credenza popolare e suggestione, difficile trovare la risposta, cosa per altro neanche necessaria, in fondo è bello sapere che nel mondo ci sono realtà diverse, difficili da sondare, spazi in cui la realtà, l'immaginario e l'inconguente si fondono in un unico spettacolare episodio di prevaricazione mentale e di abnegazione spirituale.

Intanto possiamo dire che, in antropologia culturale, lo sciamanesimo indica l'insieme delle credenze e il modo di vivere e di interpreatare di società animiste primitive, chiaramente incentrato sulla figura del guaritore o saggio indentificato come sciamano, colui che racchiude in se quella che dovrebbe essere la sapienza medica e la consapevolezza spirituale, una guida a cui la popolazione si affidi ciecamente e in cui nutra la massima fiducia.

Allo sciamano sono riconosciuti poteri veramente eccezionali, come quello di diagnosticare e curare le malattie dell'individuo o i problemi di una comunità, ma è anche un riferimento indispensabile nelle scelte quotidiane, indica soluzioni ai problemi legati al cibo, alla sopravvivenza, alle relazioni tra individui.

Detto in questa chiave, mi sembra che possa essere paragonato, un po' azzardatamente, al rabbino ebraico, ma ora subentrano le distinzioni: mentre il rabbino interpreta le scritture e quindi in suo ruolo è funzionale alla comunità ma non determinante, lo sciamano è riconosciuto come persona in grado di entrare in trance con gli spiriti, e quindi non è attraverso lo studio e l'applicazione che egli ottiene i risultati, ma attraverso questa sua dote innata, un dono particolare che non è dato a tutti di avere.

Sciamani si nasce, giudici o medici lo si diventa.Lo sciamano viaggia, con la sua mente, attraverso gli stati di trance, e attraversa il mondo degli spiriti, per utilizzarne i poteri.
Lo sciamanesimo è un fenomeno diffusissimo, nel corso della storia, che si è adattato a diverse civiltà e periodi storici, quindi è forse espressione di un'esigenza umana, di una spiritualità un po' inquieta che cerca risposte a domande difficili da comprendere, e forse, per accettarle, cerca chiavi parallele, soluzioni anticonformiste che possono però essere accettate, soprattutto in un contesto di comunità. Se l'argomento vi interessa e volete approfondirlo, non posso che rimandarvi all'amica wikipedia, sempre informata e in grado di informare su ogni argomento.

1 commento:

Laura ha detto...

Ciao, passo per augurarti una buona serata e un buon week-end. Laura

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign