Travian atto quinto

Finalmente il supporto di travian mi ha dato una spiegazione plausibile per la scomparsa del mio decurione: pare che sia morto di fame. Nonostante i granai pieni, dicono, il sistema con cui muoiono i soldati è strano, quindi mi assicurano che è morto di fame.
Dopo l'esito dell'autopsia, ovviamente, i funerali sono stati solenni, che brutta fine per un decurione morire di fame in tempo di pace... Certo per avere l'esito dell'autopsia ho dovuto penare un po', prima ho scritto un messaggio e mi hanno risposto di rivolgermi al multihuner, poi ho chiesto al multihunter che mi ha detto che non ne sapeva niente (anzi a dire il vero ho avuto l'impressione che non mi credesse affatto) dirottandomi su un forum a cui non riesco a iscrivermi per postare nella sezione bug. E anche quando l'admin mi ha risposto via email mi ha detto che avrei dovuto rivolgermi al multihuner. Allora mi chiedo, questi multihunter, chi sono? sono giocatori? sono persone normali che giocano sul server o sono dipendenti del gioco che offrono un servizio di qualità e con competenza? Il mio dubbio viene alimentato ancor più da una frase del regolamento che dice, in sostanza, se avete un problema rivolgetevi al multihunter ma se avete un ragionevole dubbio sul fatto che il multihunter non sia stato imparziale, allora rivolgetevi agli admin. Quindi mi pare chiaro che il multihunter non è altro che un giocatore esperto, e poichè una delle prime cose che ho imparato è che nei server si conoscono tutti da molti anni, giocatori storici e alleanze hanno rapporti ben radicati tra di loro, quanto può essere imparziale l'inervento di un multihunter se lui stesso non è altro che un giocatore esperto?
Bene, ora vi faccio un altro esempio. Sul sito c'è scritto che usare script, bot o programmi vari è vietato, in pratica il gioco deve essere condotto a livello umano, e questo mi sembra logico dal momento che i giocatori sono migliaia e sono tutti umani, umani e paganti soldi umani per acquistare i gold, se sapessero di giocare contro un sistema... a quel punto giocherebbero a poker, dove le possibilità di vittoria sarebbero almeno più elevate.
Ci sono in rete dei programmi e dei tool che permettono di agevolare il gioco, e questi tool sono ovviamente vietati, influenzando quello che è il limite umano e riconducendolo alla perfezione del calcolatore elettronico. Tra questi programmi, uno in particolare permette di fare attacchi coordinati, in pratica di programmare gli invii delle truppe in modo da fare combaciare l'orario di arrivo con quello di altri giocatori. Un attacco coordinato può essere micidiale perchè non permette all'attaccato di recuperare, le sue possibilità di difesa sono praticamente nulle.
Ora, questo attacco coordinato è avvenuto per ben due volte, tra ieri e oggi, ad un membro della mia alleanza, e i report parlano chiaro, la persona che ha attaccato l'ha fatto entrambe le volte con matematica precisione. Una volta, magari, si può chiamare coincidenza, ma due volte?
Trattandosi poi di un giocatore ai primi posti della classifica, ho il sospetto che questa sua tattica non sia stata creata ad hoc per questo attacco ma che sia una tattica abituale, e questo renderebbe ancora più facile al multihunter o all'admin fare le verifiche sul profilo dell'utente (è sempre la stessa persona che fa partire gli attacchi o sono coordinati anche dagli share? avvengono sempre con questa precisione matematica o no?) insomma, il dubbio è più che lecito e di nuovo l'ho sollevato al multihunter, chiedendo la verifica dell'account in questione.
Ora sono in attesa di ricevere una risposta....

1 commento:

ondamagis ha detto...

ciao giadina,
un abbraccio e un buon week end.
E' da tanto che non c'incrociamo più sul blog, per mancanza di tempo, vero? ^___^
Buonanotte

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign