Instantempo, il nuovo contest firmato GT

Conoscete Giorgio Taverniti? Probabilmente il webmaster (riduttivo come termine?) attualmente più famoso del web italiano: esperto seo, profondo conoscitore degli algoritmi e dell'alchimia di Google oltre che grande comunicatore e carismatico ideatore di iniziative come i "contest" che nascono sul  forum GT  per raggiungere ogni più nascosto angolino del web con lo scopo di studiare, dimostrare e stabilire se non una certezza almeno una teoria accreditata su quelli che possono essere gli strumenti più efficaci per il webmarketing. L'idea è questa: prendi un termine, un neologismo creato appositamente per essere "posizionato" nel web e lascia che una scuderia di webmaster professionisti e non scalpiti sul web cercando di piazzarsi al primo posto deL motore di ricerca, dimostrando che le proprie strategie sono risultate le più premianti e quindi la tendenza da seguire nel cercare di ottenere un posizionamento mirato su parole chiave specifiche. Il contest attuale verte su instantempo, una parola che può voler dire tutto o il contrario di tutto, a seconda dell'uso che se ne vuole fare.
Il progetto è sicuramente interessante e avvincente, ma mi chiedo, non sarà che nel voler dimostrare le proprie abilità di webmaster  si corra il rischio di sottolineare i punti deboli dell'estrema robotizzazione della rete? Superato questo scoglio morale, il progetto resta divertente, interessante e ambizioso. Ora, se io volessi piazzare il mio blog sulla rete con una parola chiave come instantempo, come dovrei fare? Beh, probabimente chiederei un consiglio ad un esperto, uno bravo, magari uno bravo come lui , certo se Calzolari ci mettesse le mani sarebbe un gioco da ragazzi, ma se dovessi usare le mie strategie e limitate capacità dilettantistiche per tentare la scalata al posizionamento di instantempo, probabilmente inizierei con una strategia di link building e di martellamento di keyword. Ecco per esempio, questa sera, moderando i commenti sul blog di trivagando, ho trovato un commento firmato instantempo: ottimo segnale che il blog sta andando bene, che funziona alla grande (grazie al costante impegno di Giulia) e che è ben visibile nel web.  Allora, mi sono detta,  se sono arrivati fino a trivagoitalia, magari arriveranno anche da me. E se vengono per lasciare un commento, un piccolo link no-follow nell'open space di un piccolo blog aperto alle discussioni e ai commenti (aperto non vuol dire non moderato...) perchè non sfruttare questa occasione per lanciare anche il mio minicontest? Un link vero e proprio, in questa pagina ricca di instantempo che si aggrovigliano tra di loro e in home page fino alla chiusura del contest, in cambio del miglior consiglio seo per migliorare opinionando e farlo arrivare magari a pr 5.
Ma sia chiaro, opinionando resta su blogspot (è un blog da condominio...) e i link amici non spariscono dal mio blog  proprio perchè si tratta di amici. Insomma un consiglio seo friendly ecosostenibile. In palio un bel link do-follow fatto a modino.
Qualcuno vuole partecipare al mio cogliere l'instantempo?

2 commenti:

erika ha detto...

mi piacerebbe..ma non ho davvero capito cosa bisogna fare.. scusami, in fatto di web sono incompetente!!

Bblogger ha detto...

@erika,
non preoccuparti, anche io sono incompetente in materia, anche se mi appassiona comunque l'argomento. E' un contest nel contest, anche un po' un gioco in fondo :-)

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign