Dimissioni di Berlusconi: 10 milioni di firme che sanno di dignità

Foto di Stefano Borioni

Era da poco iniziato l'anno quando i vertici del Pd hanno annunciato l'imminente raccolta di firme per le dimissioni di Berlusconi, l'obiettivo era quello di arrivare ai 10 milioni.
Oggi giunge la conferma che il traguardo è stato raggiunto ed è stato lo stesso segretario dei democratici a decretare la vittoria in una conferenza stampa a Montecitorio per la presentazione del documento ''Donne energia per l'Italia nuova".




"E' stato un successo incredibile", ha affermato Bersani, specificando che l'8 marzo l'inziativa andrà in porto con la consegna "delle prime milionate di firme che dicono a Berlusconi di dimettersi".
Il segretario ha sottolineato come l'inziativa sia stata appoggiata anche da persone che non appartengono all'elettorato del Partito Democratico: "in quattro settimane abbiamo allestito 20mila gazebo in tutta Italia". L'adesione, insomma, è stata massiccia e tale riscontro non può sembrare "strano'' se è vero che ''una grande maggioranza pensa che Berlusconi sia un impedimento grave per il Paese".

Ecco il video preparato con l'attenzione e la preparazione che distinguono  l'autore, Stefano Borioni

7 commenti:

Anonimo ha detto...

Ma dai.. su .. se hanno firmato Topolino, Gambadilegno, Paperino ecc. ... io pnso che sulle firme sarebbe meglio mettere sopra un pietoso velo ...

Bblogger ha detto...

@ anonimo
un po' disfattista come concetto...

Kylie ha detto...

A volte qualche intoppo sulle firme c'è stato, ma la bontà dell'idea c'è.

Anonimo ha detto...

SIAMO UN PAESE DI NAVIGANTI ALLA DERIVA
In cerca di un faro che non c’è
Sballottati come fuscelli nella tempesta
Mediatica .
Le voci delle sirene offuscano le menti dei marinai
Portando la nave senza nocchiere verso gli scogli.
dovremmo metterci i tappi nelle orecchie
e andare avanti come i marinai di ulisse
alla ricerca del nuovo da plasmare.
solo cosi possiamo sperare che l’odissea abbia fine. A .VITTORIO

Michele ha detto...

il problema non e' dimostrare che ci sono 10milioni di firme e' di avere un'alternativa valida che convinca tutti
Questo fa quello che vuole! cambia leggi a suo favore, se ne frega dei giovani disoccupati 29,4%, fa il bunga bunga e noi raccogliamo le firme!
Chissa' se re sole faceva lo stesso?

ciao Michele pianetatempolibero

UIFPW08 ha detto...

Se un milione di persone esterna un malumore sulla politica italiana rappresentata da una persona "poco seria" credo che ne abbia facolta e se tale facolta la manifesta allo Stato è del tutto leggittima.
Maurizio

Anonimo ha detto...

concordo. Non esiste una controparte altrettanto forte e carismatica. Su quello dovrebbero puntare invece di raccontare favolette.

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign