Berlusconi si è dimesso

 Berlusconi si è dimesso.
A Roma si festeggia


Annarella si urbiaca


 e tutti ci sentiamo finalmente meglio, anche se sappiamo bene che riprenderci non sarà facile, che le cose non cambieranno da un giorno all'altro e che la politica non è cosa per gli idealisti.
Ma sta sera, fatemi essere felice, anche se di una felicità effimera e consapevole della durezza dei sacrifici che ancora ci aspettano e che per altri 20 anni dovremo fronteggiare per rimediare ai danni apportati su tutti i fronti in questo ultimo ventennio. Danni al bilancio, danni alla civiltà, danni alla cultura.
Sarà una gioia effimera la mia, ma questa sera di questo poco io voglio gioire e sperare che questo sia il momento per ricominciare seriamente a recuperare la nostra dignità di popolo.

13 commenti:

Kylie ha detto...

Dal baratro non siamo ancora usciti, ma almeno un passo avanti è stato fatto.

Bacio e buona domenica!

giardigno65 ha detto...

che liberazione ! Libiamo !!!

monica ha detto...

e come darti torto?
eliminato un altro "dittatore", se non sono queste le ragioni per festeggiare, non so quali potrebbero essere :)

Demil ha detto...

Siamo passati ai "sacrifici".
Domani chissà. Tanto il mio cc. è vuotiSSimo.
Demil

Gianfagno ha detto...

E adesso si spera che non ci ricaschiamo tutti una quarta volta!!! Si sa che errare è umano, perseverare...!
Comunque sembra davvero di vedere la luce alla fine di un lunghissimo tunnel. Speriamo che non sia un´illusione!!

Bblogger ha detto...

@kylie
non vederlo più sempre e comunque ovunque è già una grande liberazione
un abbraccio a te

Bblogger ha detto...

@giardigno65
libiamo, libiamo...:-)

Bblogger ha detto...

@ monica
brachetto time anche per te?
sorry se sono stata assente, passo a leggerti prestissimo, periodaccio che non ti dico
un abbraccio

Bblogger ha detto...

@demil
il mio conto corrente sarebbe più appropriato chiamarlo fido...

Bblogger ha detto...

@Gianfagno
la delusione più grossa non è tanto quella che mi ha dato il governo e i giochi di potere con cui per 17 anni è riuscito spudoratamente a curare gli interessi privati usando la cosa pubblica, ma il fatto che la gente l'abbia votato, rivotato e sostenuto nonostante l'evidenza dei soprusi e degli abusi. Mi spaventa immensamente l'italietta dell'elettorato che si fa comprare e abbindolare e che non sa conservare una memoria storica. E mi spaventa anche il fatto che se non fosse stato per le interferenze dell'Unione Europea Berlusconi sarebbe ancora comodamente seduto sulla sua poltrona.
Nonostante questo continuo a sperare che la coscienza della gente si rivolti...
Grazie della tua visita e dei tuoi commenti

sississima ha detto...

Ogni tanto Dio esiste....CIAO SILVIA

Bblogger ha detto...

@ sississima
speriamo che non ci molli proprio ora...

sississima ha detto...

eheheheheheehe, speriamo di no...CIAO SILVAI

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign