Facebook: i consigli e i trucchi più utili

Do you speak facebook?...Quanto basta per vedere che molta gente ne sa meno di me ( e si lo confesso, vedere che mio cognato usa cupido è stato mooooolto divertente .-)
Forse forse anche una persona che non bazzica su facebook 24 ore al giorno come me qualche piccolo consiglio ve lo può dare per tutelare la vostra privacy e valutare con maggiore attenzione cosa gli altri vedono di voi e capire cosa voi vedete degli altri...
Ecco quindi un piccolo decalogo per usare facebook in modo utile e senza rischiare divorzi inattesi...

  • facebook privacy - la potete impostare per ogni commento che inserite nella vostra bacheca (the wall fa più figo, lo so...) ma valutate con attenzione le impostazioni generali, volete davvero che il vostro profilo sia visbile a tutti? e se anche mettete si... non è detto che tutto sarà comunque visibile a tutti, potrete sempre definire le restrizioni caso per caso
  • attenzione però, se scrivete qualcosa sulla vostra bacheca restringendo la privacy di visualizzazione, questa potrebbe restare in memoria anche per i commenti successivi, quindi se limitate un post a "parenti" e nei 20 messaggi seguenti diretti agli amici non ricevete nessun commento, ricontrollate la privacy di ogni post per vedere se sono visibili solo a vostra sorella e ai vostri genitori! Succede moooolto più spesso di quello che immaginiate
  • Amici e non amici. Createvi dei gruppi dove poter distinguere almeno le persone più importanti (gli amici più intimi, per esempio, o le conoscenze più collaterali se considerate i profili delle attività commerciali con cui siete in amicizia). Per le foto che pubblicate, scegliete sempre molto attentamente la visibilità, restringendola agli amici più stretti o fidati per gli album  di famiglia (dove compaiono per esempio bambini e parenti   non presenti su facebook e quindi non taggabili) e ampliate la visibilità nei casi in cui ritenete sia opportuno. Ma attenzione, taggate solo le foto che raffigurano i vostri amici quando sono venuti bene (le smorfie, le facce storte o altre amenità di cui ci si vergogna facilmente è meglio non taggarle affatto, se proprio ci tenete a pubblicarle....) e, eventualmente, taggate i vostri amici solo in una foto (la migliore) così da dare a lui la possibilità di taggarsi da solo nelle altre foto in cui compare se lo ritiene. Se poi i vostri amici sono molto sensibili alla privacy, non taggateli affatto e linkate loro gli album che possono riguardarli, se vorranno si inseriranno loro, altrimenti avrete comunque condiviso uno dei vostri momenti speciali con loro.
  • Applicazioni- ed entriamo nel vivo di facebook. Quante ne usate? consultate l'oroscopo, le domande inutili sul genere trovi che mister x sia interessante? usciresti con miss Y? ecc.... o altre applicazioni, magari cupido, incontra gente, conosci l'anima gemella o chi più ne ha più ne metta? Beh, se non impostate la privacy di facebook  anche per le applicazioni potete anche sembrare offiline  ma tutti i vostri amici sapranno comunque che, 2 minuti fa, voi avete cercato di conoscere gente... :-)                    Come impostare la privacy per le applicazioni di facebook? Dalla home cliccate su impostazioni privacy, selezionate applicazioni  dove potrete vedere le applicazioni che utilizzate e cliccate su modifica impostazioni  del menu Modo in cui le persone condividono le tue informazioni con le applicazioni che usano, a questo punto deselezionate l'ultima voce "la mia attività nelle applicazioni", ora se anche usate cupido nessuno lo saprà mai, neanche vostra cognata!


  • Digerita la privacy? passiamo a qualche consiglio più spiccio... usate i giochi di facebook? buon per voi, ma non mandate le vostre richieste di intervento, aiuto o collaborazione a tutto il mondo, passerete per spammer e nessuno vi considererà più una fonte di info preziose quanto piuttosto un contenitore di inutilità.... meglio che dirigiate i vostri link di gioco solo a chi gioca su facebook (fatevi una lista, nel caso...)
  • Basta con i link inutili! Se siete blogger non confondete il vostro profilo personale con la pagina del vostro blog, va bene postare un articolo una volta ogni tanto ma se diventa un'abitudine la conseguenza sarà che le persone sceglieranno di non visualizzare più i vostri post sulla loro bacheca perché sarete etichettati come spammer. Pagine di promozione, ok, quindi, ma profili personali che siano personali e che vi permettano di instaurare rapporti personali reciproci (basati quindi su conoscenza del nome e del cognome e via dicendo...) Giocare all'anonimato su facebook può anche andare bene, ma non pretendete di avere contatti veri se voi stessi non lo siete!
  • L'amicizia su facebook. Alcune persone la considerano una cosa sacra (se non abbiamo studiato assieme almeno per 8 anni non ti permettere di contattarmi), in genere è molto più elastica. Non è necessario essere amici nella vita reale per esserlo anche in quella virtuale. Vedete una persona interessante e volete la sua amicizia? proponetevi pure, magari con due righe di commento nella richiesta, se l'amicizia vi verrà rifiutata non ve la prendete, è un gioco comunque!
  • Vi piace curiosare nell'attività dei vostri amici? la finestra alla  destra della pagina del vostro profilo  è stata creata apposta, potrete vedere cosa scrivono nelle loro bacheche i vostri amici, su cosa cliccano like, cosa commentano, tante cose che non vedrete più nelle singole pagine. Questa è una visualizzazione  completa  in tempo reale che si assottiglia con il passare del tempo, limitandosi a mostrare solo le azioni più rilevanti, quindi se vivete nell'ombra di una persona è vero, da questa finestra potrete monitorare in tempo reale tutte le sue azioni su facebook ma... ne vale davvero la pena? non è un po' ossessivo come concetto? vivere è sempre meglio che spiare, quindi se vi accorgete che state vivendo spiando... forse è il caso di imporsi uno stop e riprendere un po' di ossigeno, liberandosi dalle tossine della rete
  • E ora veniamo al galateo di facebook, quelle piccole convenzioni su cui sono basati i rapporti interpersonali. E' buona norma cliccare "like" sui commenti che i vostri amici lasciano sulla vostra bacheca (è  un modo per dire, ti ho letto e ti ringrazio per avermi coinvolto) ma se non siete d'accordo con quello che dicono,  beh puntualizzate pure, la forma non è mai più importante del contenuto. Qualcuno pubblica un commento sulla vostra bacheca davvero sconveniente? eliminatelo o limitatene la visibilità, potrà essere stata l'ingenuità di un amico o l'equivoco di una lettura frettolosa, ma la vostra bacheca è uno spazio vostro ed è giusto che siate voi a decidere a cosa dare spazio e a cosa no.
  • Auguri di compleanni su facebook. Sono graditi gli auguri di compleanno? si, sempre, sia nel caso di amici reali che di amici virtuali quindi non fatevi scrupoli nel caso di qualche conoscenza occasionale, un tanti auguri non contiene in se nulla di malvagio o di contestabile, anzi, con questo ultimo "accorgimento" ringrazio tutti gli amici che oggi mi hanno allietata con i loro auguri per il mio dolce invecchiare....


16 commenti:

travel love ha detto...

Hai visto il nuovo profilo? Io l'ho già impostato e ho fatto un casino... c'è pure la mappa dei tuoi viaggi!! :)

Kylie ha detto...

Io non uso FB ma i consigli sono utili per chi lo usa ed abusa.

Un bacione

SOLO FILM ha detto...

Ti dirò che io lo sto ancora annusando. E non ho capito ancora se può essermi utile nel lavoro. Di Bbbblogger...

sississima ha detto...

Ti ringrazio per le informazioni, approfitto per farti tanti auguri di Buon Natale, SILVIA

Costantino ha detto...

Grazie per i preziosi consigli.
Buone feste,Costantino

giardigno65 ha detto...

AUGURI !

monica ha detto...

lo uso tutti i giorni per tenermi in contatto con persone che non abitano vicino a me, ma devo dire che preferisco avere tra gli amici delle persone che conosco davvero, non si sa mai chi c'è "dall'altra parte" giusto? come sempre post utili :) ti auguro un buon natale intanto, passa delle buone feste

Bblogger ha detto...

@ travel love
eh si me ne sono accorta, ho visto 300 tuoi aggiornamenti :-)

Bblogger ha detto...

@ kylie
in effetti non è che sia indispensabile, può essere divertente purché non diventi un'ossessione, come tutto del resto.

Bblogger ha detto...

@ solo film
come strumento di "lavoro" può essere utile perché il posizionamento ora tiene conto anche dei like e dei vari link nofollow di fb, poi mi pare che anche solo ad annusare... te la cavi bene dai!

Bblogger ha detto...

@ Silvia, tanti cari auguri anche a te, vengo a farteli di persona nel tuo blog ora!

Bblogger ha detto...

@ Costantino
Grazie per gli auguri, che ricambio con sincerità

Bblogger ha detto...

@ Giardigno65
Grazie, auguri anche a te (vengo a farteli ora nel blog)

Bblogger ha detto...

@ monica, hai perfettamente ragione, l'amicizia reale e virtuale sono diverse, però è uno strumento interessante per passare un po' di tempo e tenersi in contatto. Un bacione e tanti auguri (vengo a portarteli sul blog ora, arrivoooo)

SOLO FILM ha detto...

Baci (ma non dirlo a mia moglie) e auguri Barbara.

Anonimo ha detto...

Odio quelli che mettono link in continuazione, e a dire la verità anche quelli che ti pubblicano sul profilo continue richieste per aderire alle loro raccolte firme, che sono assolutamente inutili!

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign