malati di travian?


Il mio unico precedente tentativo di approcciarmi ad un gioco online era avvenuto con second life, il mio personaggio vaga ancora allo stato brado tra mappe che non riconosce e città deserte, pare che sia pieno di gente ma io non ho mai incontrato nessuno....
Travian è un gioco diverso, forse per questo mi ha conquistata maggiormente, non si tratta infatti di curare la vita e le relazioni di un personaggio ma di gestire un paese, o meglio, un villo, dalla sua nascita fino all'agognata vittoria.
Su travian si può scegliere se nascere romani, teutoni o galli, le tre popolazioni hanno caratteristiche diverse che le contraddistinguono, i teutoni sono furiosi in battaglia ma rappresentano un esercito indisciplinato, i galli sono molto veloci e abili in difesa e i romani si prestano bene ad entrambe le strategie.
Il gioco è un gioco online, basato sulla collaborazione (alleanza) o sull'aggressione (attacchi) tra utenti, che possono scegliere se dare una vocazione commerciale o militare al proprio villo. Una non esclude comunque l'altra, le risorse potenzialmente sono uguali per tutti, è la diversa scelta di gioco che poi ne costituisce il successo o l'insuccesso.
Fondamentali per la riuscita del gioco sono le alleanze, un'alleanza ben gestita e organizzata può portare molto in alto mentre una dispersiva, trascurata e sottomessa può causare un danno per tutti. L'unione dovrebbe essere la forza, e le strategie condivise, insomma, se si entra in un'alleanza è richiesta un po' di partecipazione e di attività per farla prosperare.
Le risorse territoriali che permettono di creare un reddito (da investire poi nella costruzione di edifici , mercati, eserciti...) sono fondamentalmente quelle basilari che hanno permesso l'evolversi delle culture: pozzi d'argilla, miniere di ferro, campi di grano e foreste da legname. Ogni costruzione o evoluzione di costruzione ha un costo in termini di questi beni e saper fare le scelte giuste, gli investimenti che permettono di ottimizzare le risorse, è fondamentale.
La portata dei magazzini e dei granai stabilità la capienza massima delle nostre produzioni, ovvero se anche produciamo 1000 pezzi all'ora di ogni risorsa ma abbiamo una capacità di immagazzinamento di 4000, raggiunta questa soglia la nostra produzione sarà ferma.
Altro elemento fondamentale sono i depositi segreti, quelli che permettono di salvare le risorse in caso di attacco, più ce ne sono (ovviamente di portata elevata) più riusciamo a sopportare gli attacchi e quindi a scansarli. In fondo perchè attaccarci se non ci rubano niente, con il rischio magari di perdere anche soldati?

Ogni elemento ha un valore e la scelta fondamentalmente consiste nel decidere su cosa puntare, se su una politica colonialista e creare grandi eserciti saccheggiatori o piuttosto sull'autarchia e sul commercio, e crescere su più profili.
La soluzione? chissà, ogni server è un'incognita, certo la fortuna e la capacità a volte non bastano, infatti molti utenti non si accontentano del gioco base ma pagano il plus, ottenendo una serie di vantaggi che permette loro di evolversi più rapidamente.

Ma la versione base, per quanto mi riguarda, è più che completa e con una buona strategia di alleanza può dare comunque ottimi risultati.
E voi, che ne pensate?

Poco impegnativo ma divertente, un gioco di strategia dalla grafica estremamente semplice (c'è un pacchetto grafico ma io non l'ho scaricato) che piace e sta spopolando.

Non vi resta che scegleire se nascere romani, galli o teutoni,
Buon travian a tutti

TUTTO SU TRAVIAN - LEGGI IL SEGUITO
dopo due settimane di gioco ecco tutta la verità su travian




13 commenti:

Pino Amoruso ha detto...

Interessante...andrò a veder!!!
Buona giornata ;)

suburbia ha detto...

Forse e' meglio galli, almeno puoi contare sulla pozione di Panoramix.
ciao e bentornata

Xav. ha detto...

Ciao ti interessa uno scambio di link con il mio sito FolleRumba?
Se si, lasciami un commento nella sezione che ho dedicato ai Link....

http://follerumba.blogspot.com/

Ciao ciao!

Xav. ha detto...

Ciao io ti ho appena aggiunto nei miei siti amici..... anche a me piace il tuo blog molto chiaro e mi piacciono le tre colonne.... presto le metterò pure io!
Ciao ciao FolleRumba!

pabi71 ha detto...

sinceramente non mi appassionano i giochi, forse perchè ho poco tempo e non ho mai avuto voglia di interessarmi.
sicuramente molti sono belli e interessanti, ma confesso la mia ignoranza.
un saluto e buona domenica.

Anonimo ha detto...

Io voglio nascere romano!
Ciao

Paolo Borrello
www.paoloborrello.ilcannocchiale.it

Anonimo ha detto...

Il mio unico precedente tentativo di approcciarmi ad un gioco online era avvenuto con second life, il mio personaggio vaga ancora allo stato brado tra mappe che non riconosce e città deserte, pare che sia pieno di gente ma io non ho mai incontrato nessuno....
Travian è un gioco diverso, forse per questo mi ha conquistata maggiormente, non si tratta infatti di curare la vita e le relazioni di un personaggio ma di gestire un paese, o meglio, un villo, dalla sua nascita fino all'agognata vittoria.

Giadaaaaaa.... ciaooooo.... uff.... ma se ti ho spiegato che Second Life è semplice, divertente e ti da anche la possibilità di guadagnare.... perchè non riprovi..... Non conosco nessun gioco che ti da la possibilità di guadagnare divertendoti.... tu invece sei ancora nel limbo a vagareeeeeee....eheheheh..... deciditiiiii.... puoi contattarmi quando vuoiiiiii... lo sai che io faccio i corsi e le lezioni su Second Life.... no? Conosci anche il mio blog.... la gente c'è .... non è sempre vuoto come dici tu... forse non hai frequentato le land giuste :-))))))
Sono sempre a tua disposizione... lo saiiiiiiii.....
ciaooooo a prestooooooo

Tonyno Vella
http://tonynovella.blogspot.com

sabrina ha detto...

ciao son tornata...e quante novità ^____^ il tuo blog ha un look nuovo...ma la più bella novità è l'uscita del tuo libro...adesso so cosa farmi regalare a Natale..ciaoooo!

Vincenzo ha detto...

Buone feste carissima amica...ciao ciao

pabi71 ha detto...

un passaggio per un augurio sincero di buone feste.
un salutone a presto.

sergentehartman ha detto...

Non potevo esimermi. Buon Natale a te e famiglia.

2Gemelle ha detto...

purtroppo (o per fortuna...) non ho tempo per giocare, anche se mi piacerebbe provarlo.
Però i miei auguri di Buon Natale te li lascio volentieri. Anche se non ci si sente più, un passaggio per lasciare gli auguri si fa sempre più che volentieri.
ciao!

costume jewelry ha detto...

haha

Sign by Danasoft - Get Your Free Sign